NEWS: COMUNICAZIONE PER L’UTENZA SU “EMERGENZA CORONAVIRUS” Aggiornamento al 24.03.2020

 

La Casa di Cura Igea s.r.l. garantisce a tutt’oggi, l’attività clinica, adottando e rispettando le linee guida nazionali e regionali che riguardano l’emergenza da Coronavirus, con l’applicazione delle disposizioni legislative relative alle misure precauzionali suggerite per evitare un possibile contagio.

Pazienti e accompagnatori.

I pazienti possono regolarmente accedere ai ricoveri urgenti, alle prestazioni ambulatoriali con classe di priorità U e Balle prestazioni diagnostiche e terapeutiche, con sospensione delle prestazioni non urgenti e differibili e delle prestazioni a carattere privatistico, salvo diverse indicazioni del personale medico preposto.

A seguito delle disposizioni nazionali e regionali, i pazientiche accedono presso la nostra Struttura devono essere dotati di propria mascherina e accompagnati, solo se strettamente necessario, da una sola persona, anch’essa munita di mascherina protettiva.

L’utenza che afferisce in Struttura verrà regolamentata, per il rispetto delle disposizioni normative vigenti, da apposito personale del servizio locale dei Volontari di Protezione Civile, che, prima dell’ingresso in Casa di Cura, controlleranno la temperatura corporea,  previa informativa specifica ai sensi della normativa sulla protezione dei dati personali,  con apposito termometro laser, invitando l’Utenza stessa a non accedere al Nosocomio allorquando si evidenzi sintomatologia da infezione respiratoriae febbre superiore ai 37,3 C°, con invito a contattare il proprio medico curante.

Inoltre gli operatori di Protezione Civile, prima dell’accesso in Struttura, dovranno accertare che nell’ambito del nucleo familiare dell’utente e/o dell’accompagnatore, non vi siano fattori di rischio COVID-19 come,soggetti rientrati dalle aree a rischio Coronavirus o persone che presentino sintomatologia riconducibile all’infezione, il tutto tramite compilazione di specifica dichiarazione firmata dall’utente/accompagnatore (eventuale non fruizione della prestazione).A detta proceduraverràsottoposto qualsiasi soggetto che afferisce in Struttura a qualsiasi titolo, come fornitori, prestatori di servizi, manutentori, medici di controllo ASP, nel caso in cui la loro presenza in Struttura risulta non differibile.

Gli stessi Volontari ed il personale di Struttura vigileranno per il rispetto, all’interno delle diverse aree della Casa di Cura,della distanza interpersonale di almeno un metro, evitando assembramenti di persone, a tal proposito l’utenza verrà invitata ad accedere in Struttura in maniera cadenzata, previa dichiarazione e rilevazione della temperatura corporea.

L’accesso in Struttura è stato inoltre regolamentato con l’ingresso unico da via Roma ed uscita unica da via Butera.

Anche ai ricoveri urgenti che afferiscono in Struttura verrà somministrato una valutazione anamnestica aggiuntiva per l’individuazione di caso sospetto COVID-19.

Le visite ai pazienti ricoverati sono sospese,l’accesso è consentito solo per comprovate esigenze d’urgenza, previa autorizzazione del Direttore Sanitario, sempre muniti di adeguati DPI, il quale, per disposizioni normative vigenti, è autorizzato ad adottare tutte le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezioni.

Visitatori esterni, partecipanti a corsi di formazione, eventi informativi.

La casa di Cura Igea s.r.l. nel rispetto del Decreto Legge n. 6 del 23.02.2020 recante “misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”, art. 3 comma 1, nel rispetto del DPCM del 01.03.2020, del DPCM del 04.03.2020, del DPCM del 08.03.2020 del DPCM del 09.03.2020 e delle ultime disposizioni normative, ha annullato tutti gli incontri, le manifestazioni formative, informative, congressi e riunioni, fino a nuove disposizioni, garantendo, comunque,la piattaforma da remoto.

La casa di Cura Igea s.r.l. prega quanti afferiscono in Struttura al rispetto rigoroso di quanto sopra indicato, al rispetto delle direttive nazionali e regionali atte aprevenire il contagio, nello specifico al rispetto delle misure igienico-sanitarie dell’Allegato 1 del DPCM del 08.03.2020, raccomandate su tutto il territorio nazionale, non saranno ammesse deroghe o eccezioni.

Il personale Sanitario e non della Casa di Cura Igea s.r.l., sulla scorta delle specifiche competenze,applica da sempre tutte le procedure specifiche di sanificazione e disinfezione ambientale, previste dal Ministero della Salute, con il rispetto rigoroso e sistematico delle precauzioni standard previste dall’OMS, oltre a quelle previste per via aerea, da droplets e da contatto, con implementazione, nelle diverse aree della Casa di Cura, di dispenser di gel disinfettante per la detersione delle mani, oltre a specifico materiale informativo del Ministero della Salute affisso ea disposizione nei diversi ambienti di Struttura.

N.B. La Struttura non fornisce agli Utenti dispositivi di protezione individuale (DPI).

NEWS

  • 20
    Mag
    2020

    COMUNICAZIONE PER L’UTENZA SU “EMERGENZA CORONAVIRUS” Aggiornamento al 12.05.2020

    La Casa di Cura Igea s.r.l. garantisce a tutt’oggi, l’attività clinica, adottando e rispettando le linee guida nazionali e regionali che riguardano l’emergenza da Coronavirus, con l’applicazione delle disposizioni legislative relative alle misure precauzionali suggerite per evitare un possibile contagio. Pazienti e accompagnatori. I pazienti possono regolarmente accedere ai ricoveri urgenti, alle prestazioni ambulatoriali con […]

    leggi tutto [...]
  • 24
    Mar
    2020

    COMUNICAZIONE PER L’UTENZA SU “EMERGENZA CORONAVIRUS” Aggiornamento al 24.03.2020

    La Casa di Cura Igea s.r.l. garantisce a tutt’oggi, l’attività clinica, adottando e rispettando le linee guida nazionali e regionali che riguardano l’emergenza da Coronavirus, con l’applicazione delle disposizioni legislative relative alle misure precauzionali suggerite per evitare un possibile contagio. Pazienti e accompagnatori. I pazienti possono regolarmente accedere ai ricoveri urgenti, alle prestazioni ambulatoriali con […]

    leggi tutto [...]
  • 11
    Mar
    2020

    COMUNICAZIONE PER L’UTENZA SU “EMERGENZA CORONAVIRUS”

    La Casa di Cura Igea s.r.l. garantisce a tutt’oggi, l’attività clinica, adottando e rispettando le linee guida nazionali e regionali che riguardano l’emergenza da Coronavirus, con l’applicazione delle disposizioni legislative relative alle misure precauzionali suggerite per evitare un possibile contagio. Pazienti e accompagnatori. I pazienti possono regolarmente accedere ai ricoveri e prericoveri, alle prestazioni ambulatoriali […]

    leggi tutto [...]